There are no translations available.

› Biografia
Nata nel 1933 a Napoli, dove consegue il diploma di pittura presso l'Accademia di Belle Arti, diviene allieva di Emilio Notte e di Emilio Greco, facendo tesoro dell’esperienza dei due eccellenti maestri con estremo rigore.
Con le sue prime sperimentazioni nell’arte della ceramica vince a Firenze il Primo Premio Nazionale. Seguono molte partecipazioni ad esposizioni pubbliche e private e nel 1981 una mostra antologica a Castel dell’Ovo a Napoli.
Dopo una lunga pausa ritorna a forme innovative di ricerca artistica, dando inizio, nel 1999, ad una nuova sperimentazione rivolta all’utilizzo di caratteri tipografici, ispirata all’attività dell’azienda di famiglia.
Riscopre così l’antica magia sacrale della lettera, svincolandola dal suo valore fonetico, per ricollocarla in un originario ambito nel quale non è più suono, rappresentazione della voce dell’uomo, ma segno e forma, con un ritorno al passato più remoto, oltre l’antico, fin nel primitivo. Muore nel 2012 a Napoli.

Opere esposte nel Museo

loghi_por.jpg