OLTRE IL CHIOSTRO ONLUS - Associazione di Persone e Progetti

promuove iniziative in ambito culturale e sociale, dialoghi culturali e religiosi, collaborazioni internazionali e nazionali.

242
CONVEGNI - 159 CONCERTI - 97 MOSTRE – 135 EVENTI - 166 INCONTRI - 9 COLLANE EDITORIALI - 1 RIVISTA ONLINE - 3 SITI WEB - 1 COLLANA MULTIMEDIALE

L’Associazione propone iniziative utili a favorire "l'incontro e la mutua conoscenza, al di là degli steccati ideologici e religiosi, nel rispetto delle reciproche differenze ed in un comune cammino di ricerca della verità".

La denominazione Oltre il Chiostro evoca lo spazio simbolico della ricerca di Dio all'interno delle mura monastiche, che marcano la separazione tra il monastero ed il mondo. Nella spiritualità francescana il chiostro viene allargato idealmente alle dimensioni dei problemi del mondo, a cui annunciare la speranza evangelica. Nel linguaggio comune il chiostro è segno della chiusura nel mondo delle proprie certezze, impedendo talvolta di affrontare il rischio del reciproco confronto. Il francescanesimo è chiamato ad operare a favore dei valori del dialogo e della conoscenza reciproca, a testimoniare la via di una ricerca della propria identità capace di superare la paura dell'altro.
L’Associazione propone molteplici attività: corsi di teologia e di spiritualità francescana, di letteratura, di storia dell'arte e di educazione civica, mostre d'arte, convegni e concerti grazie ad un sistema di coordinazione tra le diverse esperienze culturali delle Comunità religiose della Provincia francescana di Napoli e Caserta. Oltre il Chiostro opera a sostegno di attività editoriali che spaziano da tematiche teologiche e filosofiche a problematiche di bioetica cercando di promuovere e sviluppare linguaggi diversi, attenti tanto al mondo degli adulti quanto a quello degli adolescenti. La ricerca di confronto e di dialogo attraverso tanti differenti contributi, non può essere definita semplicemente una somma di pareri e di opinioni, ma un cammino continuo di ricerca di valori, di verità e di certezze.
L'evento che esprime maggiormente il valore di questo impegno è senz'altro rappresentato dal Concerto dell'Epifania, manifestazione presente sul circuito RAI dal 1994, anno della sua nascita. L'Epifania è l'icona cristiana della rivelazione di Cristo al mondo, ma è altresì l'invito a guardare alla dignità del cammino dei Magi di ogni tempo, che per vie spesso misteriose sono alla ricerca della luce di Betlemme.
Il Concerto è associato all'assegnazione dei Premi del Mediterraneo, attribuiti in collaborazione con la Fondazione Mediterraneo e l'Accademia del Mediterraneo a figure che con il loro operato si siano distinte per la promozione della pace e del dialogo nell'area mediterranea.
Oltre il Chiostro promuove le sue attività anche nel campo della promozione dei beni culturali; gestisce infatti il Complesso Monumentale di S. Maria la Nova ed il Museo di Arte Religiosa Contemporanea ARCA e si è occupata della programmazione culturale del Complesso Museale di S. Chiara in Napoli.

loghi_por.jpg