Visite guidate al Complesso Monumentale di S. Maria La Nova
Complesso Monumentale di S. Maria La Nova - Napoli

Percorsi nella Napoli invisibile
Giovedì 5 Giugno 2014 - ore 17.30
Complesso Monumentale di S. Maria La Nova - Napoli

Veglia in memoria delle vittime dell'omofobia e transfobia
18 maggio 2014- ore 18.00
Tempio Valdese - Napoli

L'Arrivo di San Nicola
Dal 23 aprile al 10 maggio 2014
Complesso Monumentale di S. Severo al Pendino - Napoli

Le Religioni tra venti di crisi e Spirito di Riforma
Incontro/Dibattito
Martedì 25 febbraio - ore 18.30

Parrocchia SS.ma Trinità - via Tasso, 297 - Napoli

Introduce: Gennaro Matino modera: Giuseppe Reale

- Georgios Antonopulos – Archimandrita della Chiesa Greco-Ortodossa del Patriarcato di Costantinopoli a Napoli
- Hamza Massimiliano Boccolini – corrispondente per il mondo arabo
- Ottavio Di Grazia – esperto di cultura ebraica
- Francesco Mayer - Pastore della Chiesa evangelica a Napoli
- Marco Politi – vaticanista

Testimonianze: Alberta Levi Temin

La notte degli innamorati
14 febbraio 2014 - ore 20.00
Complesso Monumentale di S. Maria La Nova - Napoli

- ore 20.00 apertura straordinaria dell'insula conventuale, con visita gratuita della Chiesa Monumentale di Santa Maria La Nova, del Chiostro seicentesco, della Cappella di S. Giacomo con il presepe settecentesco, della Sala dell'Antico Refettorio e dei percorsi espositivi del Museo ARCA
- ore 20,15 proiezione del filmato dedicato a Le "vere" scene di un matrimonio napoletano a cura di Alessandro Impresa
- ore 20,30: animazione musicale con "Lovemusic", a cura del M°. Maria Rosaria Saviano e del M.° Antonita De Lorenzo
- ore 21.00-23.00: degustazione di prodotti gastronomici nella Sala dell'Antico Refettorio, a cura di Sire ricevimenti

Una casa per l'Arte
Pensieri e progetti per l’arte contemporanea a Napoli: i Maestri
Mercoledì 5 febbraio dalle 17,30

PAN - PALAZZO DELLE ARTI A NAPOLI - Napoli

L’Associazione ONLUS Oltre il Chiostro, nell’ambito del progetto che sostiene e realizza il Museo Arca, in Santa Maria La Nova di Napoli, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli e il PAN/ Palazzo Arti Napoli, apre un dibattito sulla conoscenza dei percorsi degli artisti e sui rapporti con gli operatori di arte visiva contemporanea, pubblici e privati, sul territorio campano e in particolare a Napoli.
Il progetto prevede di presentare nel corso dell’anno studi e testi già editi che riguardano l’opera di una o più personalità artistiche, al fine di diffondere la conoscenza di un patrimonio collettivo talvolta, o in parte, trascurato.
Il primo incontro affronterà il libro “Pedicini, la città solare”

Il libro è stato realizzato in occasione della omonima esposizione, curata da Gilda Luongo, delle opere di Aulo Pedicini a Salerno, presso l’ex complesso di Santa Sofia, nel giugno 2013, e racchiude molti interventi di critici, giornalisti e operatori del settore arti visive. La molteplicità degli argomenti trattati, pur relativi al Maestro, apre al complesso dibattito sui percorsi degli artisti napoletani.
All’incontro Interverrà Nino Daniele, Assessore alla Cultura del Comune di Napoli.
Presenta:
Fabio Pascapé- Responsabile Unità di Progetto PAN/Palazzo Arti Napoli.
Introduce :
Mimma Sardella- storico e critico d’arte, responsabile della sezione Museale Museo Arca.
Relatori:
Massimo Bignardi– docente di Arte Contemporanea presso l’Università di Siena.
Gilda Luongo- critico d’arte, curatrice dell’esposizione Aulo Pedicini, la città solare, Salerno, Complesso Monumentale di Santa Sofia, giugno 2013.
Giuseppe Reale- Presidente dell’Associazione Oltre il Chiostro onlus.

› I Wonder as I Wander
Concerto in occasione della Giornata del dialogo con l’ebraismo
Domenica 12 gennaio - ore 18.00

Chiesa di S. Maria La Nova - Napoli

L’Associazione Amicizia Ebraico Cristiana di Napoli, in collaborazione con l’associazione culturale Oltre il Chiostro, organizzano in occasione della Giornata del dialogo con l’ebraismo il Concerto I Wonder as I Wander, con musica e compositori di tradizione ebraica dall’Europa e dalle Americhe.
In Italia, la prima Amicizia Ebraico Cristiana sorse a Firenze nel 1950, grazie all’impegno di Giorgio La Pira e di Jules Isaac. Essa è rimasta l’unica fino agli anni Ottanta, quando ne è nata una seconda a Roma (1982), una terza a Torino (1986) ed una quarta a Napoli (1987). In seguito si formarono le AEC di Ancona, Forlì, Udine e Cuneo. Dal 1988, esse sono riunite in una Federazione, la quale è affiliata all’ICCJ (International Council of Christians and Jews), l’organismo internazionale che riunisce le varie A.E.C. sparse per il mondo. Elemento propulsore e di coesione tra le AEC sono i colloqui ebraico-cristiani di Camaldoli, nati nel 1980 e divenuti punto di riferimento per il dialogo ebraico cristiano nel nostro paese.

› Concerto dell'Epifania - XIX edizione
sabato 4 gennaio 2014
Teatro Mediterraneo della Mostra d'Oltremare - Napoli


loghi_por.jpg